Il Personal Branding, tra Pino Daniele, Lady Gaga e democrazia della rete

Siamo stati a Verona insieme a Michele Polico e all’allegro carrozzone Young Digital Lab per tenere un workshop presso il Connecting Day, happening organizzato da Connecting Managers.

Uno degli argomenti in scaletta è stato il Personal Branding, ovvero come promuovere se stessi in rete, attraverso determinate tecniche di comunicazione e marketing, valide in buona parte anche per quello che è il versante aziendale.

Nel web odierno infatti, così aperto, sociale, istantaneo, conversazionale e democratico, ogni singola persona può essere un Brand.

Utilizzando una colorita citazione musicale di folk nostrano abbiamo esordito con “Ogni scarrafone è bello a mamma soja“, frase del buon Pino Daniele che vuol dire che ognuno è bravo, se a parlare è la propria madre. Purtroppo però, soprattutto in questi tempo dove a farla da padrone è una Rete sempre più evoluta, partecipata e credibile, “sei bravo solo se lo dice Google!“.

Tra tutte le varie regole suggerite, la più divertente e probabilmente anche la più efficace è stata quella di dire sempre la verità, in primis perché è una grade trovata, in secondo luogo perché così si va in Paradiso! :D

Abbiamo inoltre citato anche Soundscape e visto il nostro video focus sui White Stripes oltre a una citazione a Lady Gaga, con tanto di video dedicato alla sua perfetta strategia di marketing che l’ha fatta diventare l’icona pop per eccellenza.

Dulcis in fundo, siamo stati lusingati dalla citazione del nostro intervento, all’interno del più prestigioso blog sull’argomento qui in Italia, ovvero personalbranding.it di Luigi Centenaro e Tommaso Sorchiotti.

Qui di seguito le slide dell’intervento:

E il video su Lady Gaga

Brand Romance by Newcast from Newcast VivaKi on Vimeo.

.



Questa voce è stata pubblicata in SOulCIAL e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.
Condividi